studio-pellicano

Approfondimenti


IL RICARICO SULLE MERCI IN VENDITA

 

Con la recente sentenza  n.20632 del 31 agosto 2017, la Corte di Cassazione, ribadisce che anche in presenza di una contabilità formalmente regolare, ma presumibilmente inattendibile per l'antieconomicità del comportamento del contribuente, l’ufficio può utilizzare l’accertamento analitico-induttivo ed  ha affermato che le percentuali di ricarico, costituiscono validi elementi indiziari, per ricostruire i dati corrispondenti relativi ad anni precedenti o successivi.

In pratica anche se la contabilità è tenuta regolarmente ma i prezzi di vendita hanno una percentuale di ricarico non congrua, il fisco è autorizzato ad eseguire accertamento poiché si riscontra un comportamento antieconomico. La vendita di merce con percentuali di ricarico non congrue non è un comportamento considerato normale posto che l’obiettivo dell’imprenditore è quello di realizzare profitti.

In sostanza la presenza di una palese ed illogica gestione aziendale, tale da indurre il sospetto di una non veritiera registrazione delle vendite, può  fornire input per procedere alla formulazione di eventuali contestazioni.

La presenza di scritture contabili formalmente regolari, comunque, non preclude all'Amministrazione Finanziaria di procedere, legittimamente, all'accertamento analitico induttivo dei ricavi (o del reddito d'impresa) dichiarati dal contribuente che, nel corso dell'esercizio controllato, abbia posto in essere un comportamento palesemente antieconomico.

Ma come definire la percentuale di ricarico?

La percentuale di ricarico è la maggiorazione che l’impresa applica al prezzo di acquisto per determinare il prezzo di vendita. In pratica è il guadagno dell’imprenditore. Ma se tale calcolo può essere semplice nelle imprese che trattano pochi beni, ben più complesso sarà nel caso in cui si è in presenza di una tipologia vasta di merci offerte. Per questo motivo anche l’amministrazione finanziaria dovrà porre una grande attenzione nel valutare le percentuali di ricarico.